CLICK HERE FOR BLOGGER TEMPLATES AND MYSPACE LAYOUTS »

giovedì 22 gennaio 2009

Quiz



ora la domanda:
Perche abbraccıo glı alberı? so che non sono l unıca.

la gente me lo chıede spesso, e ıo come una scema non so maı cosa rıspondere se non: "prova!"
non c e una ragıone.... solo é bello.

Sara.... confusa....


p.s.
tralaltro é ıl prımo post ın cuı parlo dı alberı ın pıu dı un anno dı cavolate... strano no?

17 commenti:

Maurone ha detto...

A me piace toccare i muri, le superfici dei palazzi, delle cose grandi... a Roma ho toccato anni fa il Colosseo... mi sono sentito bene come un bimbo al mare...

sileno ha detto...

Gli alberi sono una cosa viva, abbracciare un albero ti dà serenità per il senso di protezione che senti provenire dalla pianta e poi gli alberi sono un po' ....magici.
Un forte abbraccio da un vecchio abete.
Sileno

Antonella ha detto...

bellisima questa tua sensazione di benessere a stringere la natura palpitante tra le tue braccia. Non si sa perchè ma ti restituisce la parte istintiva di te . baci grandi

enzorasi ha detto...

Ma come perchè? perchè abbracci la vita e, abbraccciandola la senti scorrere fra le tue mani. Lo faccio anch'io e , in più, amo accarezzare le foglie.
Ma come diavolo scrivi, mi farai impazzire prima o poi...tralaltro!
ciao vah.

Franca ha detto...

E perchè non farlo?

Anna ha detto...

Perchè si abbraccia la vita, come dice Enzo.
Io vorrei essere una quercia....

Gatta bastarda ha detto...

perchè senti vievere la vita ... perchè è come abbracciare tutta la natura e tutto il mondo in un gesto solo... forse perchè rappresenta la vita abbracciare un albero mi viene naturale...

pmor ha detto...

beh, cos'altro vuoi dirgli a uno se non: prova? ogni cosa che facciamo la viviamo con sensazioni così nostre che spiegarle sarebbe come tentare di dare una mano di colore a una giornata di cielo azzurro perché è un azzurro che ci fa male agli occhi... bacio, Saretta..

l'incarcerato ha detto...

Io da piccolo mi ci arrampicavo, avevo provato a costruire una capanna, ma devo dire la verità...io non l'ho mai abbracciato. Dovrò farlo per capire...

Un abbraccio Saretta!

sileno ha detto...

L'ho trovata questa mattina e te la dedico, credo ti farà piacere:

Gli alberi sono poesie che la terra scrive in cielo.
di K. Gilbran
Ciao
Sileno

LaPina ha detto...

ad abbracciare gli alberi mi ha insegnato il mio babbo, tanti anni fa...e io non ho mai smesso!:D
Bel blog, ripasserò!!

Hachikò ha detto...

L'idea di nascondermi in incavi naturali e trovare un nascondiglio tra gli anelli secolari mi piaceva..
Tanto che non vado in montagna.
Gli alberi sono maestosi e proteggono la tua forma.
Sono freshi!
Ti sembra di abbracciare una calda panciona affettuosa.
(La contraddizione del tutto)
Buona domenica, hachi

Artemisia ha detto...

Ma no, Saretta, non ti preoccupare. Conosco tanti che fanno trekking come me che abbracciano gli alberi e qualche volta l'ho fatto anch'io.
Mi ricordo che il ragazzo che ci ha fatto da guida al Parco Nazionale di Abruzzo mentre camminavamo ogni tanto accarezzava un albero. Mio figlio gli ha chiesto perchè e lui gli ha risposto: "Tu non lo saluti un amico quando lo incontri?"
Bellissimo!

silvano ha detto...

Anche a me piace abbracciare gli alberi. Ho tentato di abbracciare una sequoia una volta, una sensazione unica, mentre la toccavo ho percepito chiaramente che era da lì da secoli...cioè razionalmente lo sapevo che aveva centinaia d'anni ma ad un certo punto ho avuto la sensazione di "sentirlo".
ciao, silvano.

lucagel1 ha detto...

hai ragione,dovremo abbracciarli più spesso....Un saluto

Il Blog | Attualità | Psicologia ha detto...

Complimenti per il tuo Blog!
Ti andrebbe di fare uno scambio di link col mio: www.francescogreco.splinder.com ?

Ciao
Francesco

Juliet ha detto...

abbracciando un albero ho l'idea di essere protetta, di essere capita....è bello hai ragione!