CLICK HERE FOR BLOGGER TEMPLATES AND MYSPACE LAYOUTS »

mercoledì 2 aprile 2008

Dubbio



allora dato che fra più o meno 7 ore partirò e andrò a Roma in gita 3 giorni con la scuola.... paiura....
comunque, dato questo, vi pongo un mio grande dubbio:

cosa vuol dire essere FEMMINILE?
cioè, se un bambino di 6 anni venisse da voi e vi dicesse cosa vuol dire femminilità cosa direste?


3-2-1-...... via!

ciao a tutti ci vediamo fra un po'...

9 commenti:

My funny Valentine ha detto...

Mica facile la tua domanda... La prima risposta che mi viene in mente è questa: che 'femminilità' è la consapevolezza di se stesse.
Essere consapevole di essere 'donna' porta con sé tutta una serie di conseguenze, tra le quali la più importante (almeno secondo me) è valorizzare quegli aspetti che sono propriamente nostri, femminili, senza tentare di emulare atteggiamenti che non ci appartengono.
A quasi 30 anni d'età, posso dirti che io mi sento femminile da quando ho imparato a stare bene con me stessa, nel mio corpo e nella mia testa, accettando anche limiti e difetti... e ovviamente valorizzando gli aspetti che di me sono più interessanti.
Un abbraccio e buona vacanza!
V

Franca ha detto...

Sono d'accordo col commento precedente

marina ha detto...

Io gli direi di aspettare di averne sedici. O ventisei. O trentasei. O quarantasei. Beh, mi sono spiegata.
ciao marina

Melina2811 ha detto...

Ciao da Maria

Guernica ha detto...

mmm la femminilità per prima cosa viene da dentro e non dalla sola estetica...parlo di movenze anche, del tono di voce e del modo di esprimersi.
Coincide un po' con il concetto di sensualità anche.
;)

Buona gita cara!!!!!!!!!!!!!!Divertiti che le gite sono fantasticheee!!!!

tommi ha detto...

vuol dire sapere essere sensibili e capire al volo gli stati d'animo. capire quando ci vuole cosa.
tommi

Sara ha detto...

Buona gita, buon weekend & a presto!

cittadinoQQ ha detto...

giusto il primo commento, io da uomo reputo una donna veramente femminile quando riesce ad essere e stessa senza per volersi per forza misurare con il mondo maschile ........ uomini e donne sono profondamente diversi ma ciò non vuol dire dover competere, ma saper convivere nella giusta armonia.

Saretta ha detto...

grazie!!!! davvero.... sapete... è un pò che me lo chiedevo... grazie a tutti.... hastas huego (????)