CLICK HERE FOR BLOGGER TEMPLATES AND MYSPACE LAYOUTS »

domenica 9 novembre 2008

Evet, BİZ ONDAN FARKLIYIZ

http://yeswearedifferentit.blogspot.com/

e ımportante... possıamo fare qualcosa... non ho tempo per scrıvere, ma e davvero ımportante....molto.

Siamo milioni di italiani e siamo invisibili.
Siamo milioni e non siamo volgari.
Siamo milioni e non siamo razzisti.
Siamo milioni e non abbiamo dimenticato la nostra storia.
Siamo milioni e non abbiamo dimenticato di essere un popolo di emigranti.
Siamo milioni e non abbiamo dimenticato che eravamo dalla parte sbagliata nella seconda guerra mondiale.
Siamo milioni e siamo onesti e civili. .
Siamo milioni e NON CI riconosciamo nelle parole del signor Berlusconi.


Biz milyonlarca italyanız ve gorünmeziz,
Biz milyonlarcayız ve kaba değiliz,
biz milyonlarcayız ve ırkçı değiliz,
Biz milyonlarcayız ve geçmişimizi unutmayız,
Biz milyonlarcayız ve göçmen olduğumuzu unutmayz,
Biz milyonlarcayız ve ikinci dünya savaşında yanlış tarafta olduğumuzu unutmayız,
Biz milyonlarcayız ve dürüstüz ve uygar insanlarız,
Biz milyonlarcayız ve Berlusconi'nin söylediklerini kabul etmiyoruz,

BERLUSCONİ BİZİM ADIMIZA KONUŞAMAZ. EVET, BİZ ONDAN FARKLIYIZ.

11 commenti:

Anonimo ha detto...

Lingua turca credo? Un paese molto indietro nelle pratiche del vivere civile e democratico, quasi come il nostro. Non ho nulla per cui sbizzarirmi. Guardo la tua foto, sei giovane ma già molto convinta di stare sempre dalla parte giusta. Guarda che la convinzione assoluta conduce ad abissi di abiezione.

Anna ha detto...

Ciao tesoro!
Brava per la traduzione in turco. Hai provveduto ad inviarla al sito di we are different?
Sii sempre fiera delle tue idee, e portale avanti con convinzione.
Un bacio, fai la brava.
La tua mamy :-)

l'incarcerato ha detto...

Vai vanti così, perchè ognuno ha le sue convinzioni ed è giusto portarle avanti, come il signor Anonimo qua sopra!
;)

sileno ha detto...

Anch'io auspico che tu rimanga salda nelle tue convinzioni che in linea di principio sono anche le mie.
La Democrazia ed il rispetto sembra
non facciamo più parte della cultura di questo paese.
Molti di coloro che giovani non sono più, hanno poca memoria di quando anche loro avevano delle convinzioni assolute, ma queste, a mio parere, sono una virtù della gioventù e non un torto; poi, purtroppo, ci pensano gli anni a smorzare gli entusiasmi.
Vai avanti lungo la tua strada e
...non ti curar di lor, ma guarda e passa.
Ciao
Sileno

Juliet ha detto...

clap clap clap

fratello vento ha detto...

ciao simpatico ed elegante il tuo blog! a presto!

marina ha detto...

Brava, anche in turco!
Due piccioni con una fava!
baci, marina
PS ma com'è che quelli che dissentono sono sempre anonimi? ;.)

Gatta bastarda ha detto...

certo che non ci riconosciamo.l.. ma noi non l'abiamo neanche votato... vorrei sapere se quelli che òl'anno votato trovano divertente la battuta di berlusconi...se si loro si che devono vergognarsi

BC. Bruno Carioli ha detto...

Standing ovation.

pansy ha detto...

Anche io in Berlusconi non mi riconosco! E' la prima volta che passo dal tuo blog, tornerò presto a trovarti..nel frattempo se vuoi passare dal mio, sei benvenuta!

Buona giornata

Barone Birra ha detto...

Sono fiero della mia maglietta nella quale c'è scritto in tutte le lingue

IO NON HO VOTATO BERLUSCONI